Home Italia Pis del Pesio, cascate del Saut: il giro delle cascate in Valle Pesio

Pis del Pesio, cascate del Saut: il giro delle cascate in Valle Pesio

Fantastica escursione in Valle Pesio, tra boschi, cascate, torrenti e caprioli. Un'idea per una gita in montagna di un giorno.

da Rita F.
0 commento
cascate-valle-pesio

Cascate del Saut, Pis del Pesio, Gias Fontana e l’Osservatorio Faunistico sono le tappe principali del giro delle cascate che inizia a Pian delle Gorre, in Valle Pesio.
Il sentiero delle cascate è un giro ad anello, un meraviglioso cammino nella natura, tra boschi fiabeschi, ruscelli e cascate nel Parco Naturale del Marguareis.

In questo articolo trovi tutte le informazioni dettagliate per il giro delle cascate in Valle Pesio, una magnifica escursione in montagna a breve distanza da Torino e Cuneo, in Piemonte.

Prima di iniziare il racconto, ti lascio altre idee per le tue gite in montagna in Piemonte:

Pian delle Gorre: dove inizia il giro ad anello delle cascate dell’Alta Valle Pesio

Il punto di partenza dell’escursione alle cascate del Saut e Pis del Pesio è Pian delle Gorre, in Valle Pesio, provincia di Cuneo. Pian delle Gorre si trova a circa 1h 30 minuti da Torino e 40 minuti da Cuneo.


Come arrivare a Pian delle Gorre (CN) e dove parcheggiare

Dal paese di Chiusa Pesio, in provincia di Cuneo, si sale lungo la valle fino a raggiungere Pian delle Gorre. Gli ultimi chilometri sono lungo una stretta via asfaltata.
In estate, quando l’afflusso è alto e il parcheggio si è riempito, la strada viene chiusa nei pressi della Certosa. Questo significa che, in alta stagione, se non vuoi percorrere chilometri in più, devi arrivare presto.
Il parcheggio a Pian delle Gorre è a pagamento.

Pian delle Gorre

Pian delle Gorre è un pianoro incorniciato dai boschi, ad un’altitudine di 1032 m s.l.m.. I prati verdi sono ideali per rilassarsi dopo l’escursione o per organizzare un pic nic.
Il Rifugio Pian delle Gorre offre servizio bar/ ristorante.

Giro delle cascate Valle Pesio

Il giro delle cascate è ad anello, puoi seguirlo sia in senso orario che antiorario.
Io ho scelto il senso orario: in questo modo, dopo circa mezz’ora, sono arrivata ad uno dei punti di maggior interesse, le due cascate del Saut.

pian-delle-gorre
Giro delle cascate Valle Pesio

Cascate del Saut

Il sentiero per arrivare alle cascate del Saut è semplice, una mulattiera di ghiaia e terra.
Dal parcheggio di Pian delle Gorre con una camminata di circa 35 – 40 minuti si raggiungono le cascate del Saut.
Anche se non sei un camminatore di montagna ma hai voglia di natura e stupirti di fronte alla bellezza delle cascate, questo tratto di sentiero non presenta difficoltà.

pis-del-pesio
Cascate del Saut Valle Pesio

Prima di attraversare un torrente, sulla sinistra inizia un breve giro ad anello lungo cui si incontrano le cascate. Il sentiero qui diventa più impervio e viscido.

Le cascate del Saut sono diverse tra loro, ma entrambe spettacolari; una ha un punto panoramico delimitato da una staccionata in legno.
Lo scroscio dell’acqua, le goccioline che rinfrescano l’aria, il cinguettio degli abitanti del bosco: sarai avvolto da uno scenario favoloso.

Ora si torna sul sentiero principale. Il percorso si restringe e attraversa una faggeta. Il cammino prosegue fino al bivio per la cascata del Pis del Pesio.

cascate-del-saut
Cascate del Saut Alta Valle Pesio

Cascata Pis del Pesio

Dopo la deviazione, il sentiero procede più ripido, fino ad arrivare al cospetto di imponenti pareti rocciose verticali. Qui, da alcune fessure nella montagna, situate a oltre venti metri di altezza, sgorgano improvvisamente i getti d’acqua del Pis del Pesio.

valle-pesio-anello-delle-cascate
sentiero verso Pis del Pesio

La cascata Pis del Pesio è un fenomeno effimero: si verifica quando con lo scioglimento della neve presente in quota, a cui si aggiungono le successive piogge, l’acqua entra nelle cavità della roccia, tra cunicoli e laghi sotterranei, e arriva ai sifoni finali, fino a sgorgare all’esterno con forza.

Quando andare per vedere il Pis del Pesio in attività?
Il periodo in cui è possibile osservare questo spettacolo della natura è molto limitato, in genere tra fine aprile e maggio.

Ora si ritorna indietro seguendo lo stesso sentiero dell’andata, fino a riprendere il percorso principale.

pis-del-pesio
Pis del Pesio

Il trekking continua. Dopo una bella camminata nei boschi di pini e larici, si raggiunge un’altra cascata, il Gias Fontana.

Cascata Gias Fontana

Dal sentiero principale si devia verso sinistra, attraverso ampi prati verdi ricoperti di splendidi fiori di montagna.
Con pochi passi in discesa arriverai alla bella cascata del Gias Fontana.
La cascata si ammira dal basso, l’acqua scende con forza tra le rocce e alimenta un limpidissimo torrente che scorre verso valle.

Prima di ritornare al punto di partenza, Pian delle Gorre, c’è ancora un’interessante tappa.

cascata-gias-fontana
Gias Fontana

Osservatorio Faunistico

Dal sentiero principale si devia lungo un cammino in discesa.
Si attraversa un torrente spumeggiante con un ponte di legno e si prosegue verso il recinto dell’osservatorio.
Man mano ci si avvicina si scorgono cervi e caprioli che brucano, si riposano, corrono. Si procede lungo il perimetro del recinto.

Da qui si riprende il sentiero principale per ritornare a Pian delle Gorre.
Si attraversa un meraviglioso bosco di abeti e, in alcuni tratti, si costeggio il torrente Pesio.

osservatorio-faunistico-cuneo
animali all’Osservatorio

Informazioni utili sul sentiero delle cascate Valle Pesio: quanto è lungo, dislivello quanto tempo occorre

  • Il giro ad anello delle Cascate in Valle Pesio è lungo circa 10 km.
  • Il dislivello del sentiero partendo da Pian delle Gorre è di 500 metri.
  • Quanto tempo occorre per percorrere il giro ad anello delle cascate in Valle Pesio? Il tempo per il sentiero è di circa 4 ore, con soste fotografiche. Il cartello informativo a Pian delle Gorre ne indica 3. Questa è sempre una risposta soggettiva: c’è chi cammina più veloce, chi non si ferma, chi scatta molte foto, chi pranza al sacco.

Termina qui la Guida al giro delle cascate in Valle Pesio. Se ti è stata utile e ti piace l’idea di questa gita in montagna di un giorno, condividila con i tuoi amici, per fare scoprire anche a loro una fantastica escursione tra boschi e cascate.

Se hai bisogno di altre informazioni o anche solo per chiacchierare di viaggi mi trovi qui: Instagram e Facebook

Ti aspetto!

Post suggeriti

Lascia un commento