Home America Guidare negli USA – Stati Uniti: ecco le regole che devi sapere e le differenze con l’Italia

Guidare negli USA – Stati Uniti: ecco le regole che devi sapere e le differenze con l’Italia

da Rita F.
0 commento
guidare-negli-usa

Se sei arrivato su questa pagina, molto probabilmente stai organizzando un viaggio da sogno negli USA.
I viaggi on the road sono il modo migliore per visitare gli Stati Uniti, attraversare spazi sconfinati come nei film e vivere tutta la magia di luoghi così diversi e spettacolari.

Guidare negli USA non è difficile, le strade sono più ampie delle nostre e c’è meno frenesia, almeno nelle lunghe tratte fuori città.

Le regole di guida sono simili all’Italia, tranne qualche eccezione che è bene conoscere prima di partire per non farsi cogliere impreparati. Alcune particolarità proprio non me le aspettavo, in Italia non potrebbero proprio funzionare! (a breve scoprirai a cosa mi riferisco).

Oltre ad alcune norme del codice della strada, una prima differenza con l’Italia è anche la tipologia di cambio delle auto: negli Stati Uniti la maggior parte dei veicoli ha il cambio automatico e non manuale.

Quali sono le cose da sapere per guidare in Usa e le principali differenze con l’Italia? Eccole in questo articolo.

secret-antelope-canyon
Secret Antelope Canyon

Prima però, una caratteristica della guida negli Stati Uniti (per fortuna!) uguale all’Italia.

Da che lato si guida negli Stati Uniti?

Negli Stati Uniti si guida sul lato destro della strada. Il volante si trova sul lato sinistro della macchina. Esattamente come in Italia. E questa modalità facilita i meravigliosi viaggi on the road.

A differenza degli altri paesi di cultura anglosassone ed ex colonie inglesi che hanno conservato alcune regole del passato, come la guida sul lato sinistro della strada, negli USA si guida a destra.

Come mai per gli Stati Uniti non è avvenuta la stessa cosa?
Negli Stati Uniti non arrivarono solo gli inglesi, ma anche francesi, olandesi e spagnoli che guidavano già a destra, e la guida a destra fu scelta dagli USA proprio per sbarazzarsi il prima possibile dalle regole del passato coloniale inglese.

guidare-in-usa
Avenue of the Giants: una strada spettacolare tra le sequoie

Ecco le regole che devi conoscere per guidare negli USA che sono diverse dall’Italia

Semaforo rosso e svolta a destra

Questa è una delle principali differenze con l’Italia.
Negli Stati Uniti se il semaforo è rosso puoi svoltare a destra. Arrivato all’incrocio devi comunque fermarti, dare la precedenza agli altri, e poi ripartire.
La regola non si applica nel caso in cui, prima dell’incrocio, ci sia il cartello con il divieto di svolta a destra, “no turn on red”.

La posizione dei semafori

I semafori negli Stati Uniti si trovano in mezzo all’incrocio, spesso addirittura oltre, e non prima in coincidenza dello stop. Posizione insolita rispetto all’Italia e, almeno le prime volte, potrebbe trarre in inganno.
Presta attenzione e fermati sempre prima, non sotto il semaforo.

semafori-stati-uniti
semafori ad un incrocio

Incrocio a quattro vie, four way stop: chi ha la precedenza?

Una delle differenze principali con il codice stradale italiano è la precedenza ad un incrocio, senza semaforo, in cui si intersecano quattro strade.
Negli Stati Uniti non esiste la via principale cui spetta la precedenza sulla secondaria e nemmeno la regola della precedenza a chi arriva da destra.
Nell’incrocio a quattro vie in USA ha la precedenza chi arriva prima!

Questa è una delle regole più curiose della guida negli Stati Uniti, che devi proprio conoscere per non intralciare il traffico. E’ una norma bizzarra, la ritieni attuabile in Italia? Secondo me, no.

In Usa, quando si arriva all’incrocio, anche se non c’è nessuno e si ha quindi la precedenza, bisogna sempre fermarsi, e poi ripartire.

Prenota qui il tuo parcheggio in modo semplice e veloce. E risparmia subito il 10%

sconto-parcheggi-aeroporto
regole-guida-negli-usa
Valley of Fire, strada panoramica

Sorpasso a destra

Negli Stati Uniti si può superare anche a destra, non solo a sinistra. Questo può avvenire nelle strade che abbiano almeno due corsie per senso di marcia.

Corsie veloci dedicate al car pool: car-pool Lanes

Nelle grandi strade, come tangenziali e autostrade, ti capiterà di incontrare le car-pool lanes, corsie contrassegnate con l’acronimo HOV High Occupancy Vehicle o con un simbolo a forma di rombo.

La car-pool lane è una corsia più scorrevole riservata alle automobili con a bordo almeno due persone. A me, ad esempio, è successo lungo le immense strade intorno a Los Angeles.

È una regola che vuole incentivare l’uso di auto condivise, limitare il traffico, emissioni e inquinamento.

Scuolabus e divieto di sorpasso

Gli scuolabus, i bus che portano i ragazzi a scuola, negli Stati Uniti sono molto diffusi e occorre prestare attenzione.

Gli scuolabus sono dotati di un segnale di stop aggiuntivo con lampeggianti che viene utilizzato al momento della sosta, quando i ragazzi attraversano la strada.
Se uno scuolabus si ferma con i lampeggianti accesi vi è divieto assoluto di sorpasso e passaggio in entrambe le direzioni, fino a quando i ragazzi non sono tutti scesi e il bus ripartito.

Curiosità: per cercare di dissuadere il sorpasso, gli scuolabus sono dotati di una telecamera in grado di identificare la targa dell’auto che non rispetta il divieto e che verrà multata.

scuolabus-stati-uniti
scuolabus e stop aggiuntivo

Limiti di velocità negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti la velocità non è espressa in chilometri ma in miglia, un miglio corrisponde a circa 1,6 km.

In genere i limiti di velocità sono di 25/35 miglia (circa 40/55 km) nei paesi e in città e tra 55/75 miglia (circa 105/120 km) in autostrada.
Nei centri abitati potrai trovare anche limiti inferiori, come il divieto di superare le 15 miglia.
I limiti negli Stati Uniti sono sempre ben segnalati.

limiti-di-velocità-USA
segnaletica in USA

Per guidare negli USA serve la patente internazionale?

So che aspettavi di leggere questo punto. L’ obbligo o meno di avere la patente internazionale per guidare negli Stati Uniti è un argomento molto dibattuto.

La patente internazionale è una traduzione certificata della patente italiana che già si possiede, non è un documento sostitutivo ma un documento che si aggiunge. Si richiede agli uffici della motorizzazione civile, uffici ACI o pratiche auto.

Ma allora, serve la patente internazionale per guidare negli Stati Uniti?
Non c’è risposta univoca a questa domanda, gli Stati Uniti sono una confederazione e ognuno segue le proprie regole. La risposta definitiva al quesito della patente internazionale la puoi trovare sui siti ufficiali di ogni singolo stato.

guidare-negli-states
drive through – sequoie

Conosci altre regole di guida differenti tra Italia e Stati Uniti? Scrivile nei commenti!

A questo punto ti auguro buona organizzazione e buon viaggio nei fantastici States!

Grazie di avere letto questo articolo, se ti è piaciuto condividilo e aiuta ai tuoi amici ad organizzare il loro on the road in USA!

Per altre info di viaggio, curiosità o per fare due chiacchiere seguimi su Facebook e Instagram. Ti aspetto!

Potrebbe interessarti:

Post suggeriti

Lascia un commento