Home ItaliaEmilia Romagna Visitare la Torre Prendiparte: Bologna dall’alto

Visitare la Torre Prendiparte: Bologna dall’alto

da Rita F.
0 commento
torre-prendiparte-bologna

E’ stata una torre difensiva, un’abitazione ed anche un carcere: adesso la Torre Prendiparte di Bologna è uno dei punti panoramici più belli della città.
Posso dire che da qui si ammira il panorama più bello su Bologna?
Sicuramente il più completo, perché dall’alto della Torre Prendiparte vedrai tutta Bologna, Due Torri comprese!
Se, come a me, ti piacciono i punti panoramici, non perdere questa attrazione: è nel centro storico e facile da raggiungere a piedi.

Qui potrai leggere dove si trova, gli orari e come avviene la visita alla Torre Prendiparte. E alla fine scoprirai altri punti panoramici di Bologna, uno completamente gratuito!

APERTURA STRAORDINARIA: il 4 ottobre in occasione della festa di San Petronio (da confermare).

torre-prendiparte
Vista dalla Torre

Torre Prendiparte: tra numeri e storia

La Torre Prediparte è alta 60 metri ed è, per altezza, la seconda torre di Bologna insieme alla Torre Azzoguidi, su cui però non si sale. Il record invece spetta alla Torre degli Asinelli, che raggiunge i 97 metri.
La Torre Prendiparte è composta di 12 piani e per arrivare in cima dovrai salire 300 scalini.

torre-prendiparte-bologna-panorama
Le Due Torri viste dalla Prendiparte


La Torre è stata costruita nel XII secolo dalla famiglia dei Prendiparte (da qui il nome) per difendere la città dai nemici.
Nel XVI secolo venne annessa al Seminario Arcivescovile e divenne un carcere per chi aveva commesso reati contro la religione.
Dopo essere stata confiscata alla Curia, alla fine del Settecento, fu trasformata in un’abitazione. A quest’ultimo periodo risale l’apertura delle grandi finestre sui lati, per rendere l’ambiente più ospitale.

La Torre Prendiparte è detta anche Torre Coronata per la presenza ai piani superiori di una risega simile alla forma di una corona.

torre-dei-prendiparte
Torre dei Prendiparte o Torre Coronata

Visitare la Torre Prendiparte: come avviene la visita e consigli utili

Non occorre prenotare la visita in anticipo, raggiungi la Torre e prima di salire acquista il biglietto.

Ti consiglio di indossare scarpe ed abbigliamento comodo, le scale sono tante e sono ripide.
Una foto rende meglio di mille descrizioni, ecco qua l’interno.

torre-prendiparte-scale
scale della Torre Prendiparte

Nel primo tratto le scale sono in pietra poi diventano di legno. C’è sempre un corrimano a cui aggrapparsi.
Mentre sali vedrai le stanze da letto e la cucina dell’abitazione ricavata nella torre, sono state restaurate e sono curate nei minimi dettagli.

Rampa dopo rampa, gradino dopo gradino, con pazienza, arriverai sulla terrazza panoramica.
Appena uscirai all’esterno sentirai la brezza sul viso, segno che sei in alto e non più tra le vie e il traffico cittadino.

Ora guardati intorno, affacciati su ogni lato e goditi lo spettacolo.
La vista spazia a 360° sul centro storico, sui tetti rossi, da San Petronio alle Due Torri, da San Luca alle colline. C’è davvero tutta Bologna in questa magnifica cartolina!

torre-dei-prendiparte-bologna
Vista dalla Torre Prenidparte Bologna

Torre Prendiparte Bologna: dove si trova

La Torre Prendiparte si trova nel centro storico di Bologna, in Piazzetta Prendiparte n. 5.
Guarda qui il punto esatto su Google Maps.

Torre Prendiparte: orari e prezzi biglietti di ingresso

Il costo del biglietto di ingresso alla Torre Prendiparte è di 5 euro, 3 euro per over 65 e ragazzi tra 10 e 18 anni. I bambini con meno di 10 anni e accompagnati dalla famiglia entrano gratis.

Orari Torre Prendiparte: è aperta tulle le domeniche dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 14.30 alle 18.30.
E’ aperta anche in alcuni giorni festivi o ricorrenze, per conoscere le prossime aperture controlla questo sito.

APERTURA STRAORDINARIA: 4 ottobre 2023 in occasione della festa di San Petronio.

Per più informazioni: info@prendiparte.it oppure +39 335 5616858.

torre-prendiparte-terrazza
terrazza panoramica della Torre

Altri punti panoramici su Bologna

Se, come me, sei sempre a caccia di punti panoramici, ecco alcuni suggerimenti per vedere Bologna dall’alto.

Campanile di San Pietro

Dal Campanile della Cattedrale di San Pietro, via Indipendenza n.9, la vista su Piazza Maggiore e sul centro storico è meravigliosa.
In cima farai conoscenza con una campana molto famosa a Bologna, chiamata “la nonna”: con i suoi 33 quintali è la più grande della città che suona alla “bolognese”, ossia eseguendo rotazioni a 360°.

Il campanile è aperto il sabato dalle 14:00 alle 16:30, durante il periodo estivo anche dalle 19:00 alle 23:00.

Gli orari di accesso e i giorni di apertura possono variare, per avere conferma telefona al numero +39 051222112.

campanile-san-pietro-bologna
Vista dal Campanile di San Pietro

Torre degli Asinelli

Aggiornamento: al momento la Torre degli Asinelli è chiusa al pubblico per lavori di manutenzione nella zona.

La Torre degli Asinelli, Piazza di Porta Ravegnana, con i suoi 97 metri è la torre più alta di Bologna e per arrivare in cima dovrai salire 498 gradini. Dalla sommità sembra di esser in volo su Bologna!
La Torre è aperta tutti i giorni e la prenotazione è obbligatoria. Per gli orari, il costo del biglietto e la prenotazione guarda qui.

Torre dell’Orologio

Visita la Torre dell’Orologio per un panorama imperdibile su Piazza Maggiore.
Entra a Palazzo D’Accursio, in Piazza Maggiore n. 6, e sali lungo la “scalinata dei cavalli”. Raggiungi il secondo piano: in Sala Farnese si trova l’accesso alla Torre.
All’interno potrai ammirare collezioni d’arte, osservare i meccanismi dell’orologio e affacciarti dalla terrazza del Palazzo.
Per orari, costo del biglietto e prenotazione (obbligatoria) guarda qui.

Panorama dalle finestre di Sala Farnese a Palazzio D’Accursio

Ora, prima di terminare, voglio condividere con te una curiosità che pochi conoscono: come osservare Piazza Maggiore dall’alto in modo completamente gratuito!


Entra a Palazzo D’Accursio, in Piazza Maggiore n. 6, e raggiungi il secondo piano, come per salire sulla Torre dell’Orologio.
A proposito, se le porte sono aperte, fermati al primo piano e sbircia all’interno della sala del consiglio comunale, è uno spettacolo.
Al secondo piano entra in Sala Farnese, raggiungi l’ingresso della Torre dell’Orologio e fermati prima: ci sono due finestre con vista meravigliosa sulla piazza!
Ecco il panorama

piazza-maggiore-bologna
Vista da Palazzo D’Accursio

Grazie di avere letto questo articolo, se ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici per fare conoscere anche a loro i punti panoramici più belli di Bologna!

Se hai bisogno di altre informazioni o anche solo per chiacchierare di viaggi mi trovi qui: Instagram e Facebook

Ti aspetto!

Potrebbero interessarti:

Post suggeriti

Lascia un commento