Home Europa RIBEAUVILLE: cosa vedere e cosa fare nel paese dei menestrelli e pifferai

RIBEAUVILLE: cosa vedere e cosa fare nel paese dei menestrelli e pifferai

da Rita F.
0 commento
ribeauville-cosa-vedere-alsazia

Ribeauville è tra i villaggi più pittoreschi dell’Alsazia, un borgo medievale con vie acciottolate e incantevoli case a graticcio dai colori pastello.
Ribeauville sorge tra colline e vigneti, lungo la famosa Route des Vins, la Strada dei Vini dell’Alsazia.

Ecco la guida su cosa vedere e cosa fare a Ribeauvillé: come arrivare, quanto tempo occorre per la visita, le attrazioni più importanti, l’itinerario a piedi nel centro storico e cosa vedere nei dintorni.

INDICE

cosa-vedere-ribeauville
cosa vedere a Ribeauvillé: il centro storico

Ribeauvillé Alsazia, Francia: dove si trova

Ribeauvillè si trova in Alsazia, una zona della Francia appartenente alla regione del Grand Est. E’ una regione istituita di recente, nel 2016, ed ha unito Alsazia, Champagne-Ardenne e Lorena.

Ribeauvillè dista 20 km da Colmar e e 65 km da Strasburgo.

Ribeauvillé come arrivare

Il modo più semplice e comodo per arrivare a Ribeauvullé in Alsazia è l’auto. Nei pressi del centro storico ci sono vari parcheggi.

Per raggiungere Ribeauvillé con i mezzi pubblici, treno e bus, puoi controllare sul sito dei trasporti francese gli orari esatti di partenza e arrivo.

I borghi dell’Alsazia, in estate, sono collegati anche da un servizio di hop-on hop-off bus e durante i mercatini di Natale funziona la navette de Noël.

Leggi qui per più informazioni su come arrivare dall’Italia in auto, treno e bus a Colmar e in Alsazia.

ribeauville-alsazia-cosa-fare
visitare il centro storico

Perché Ribeauvillé è il paese dei pifferai e menestrelli?

Durante il medioevo, i Signori di Ribeauvillè erano considerati i “Re di menestrelli, pifferai e trovatori”.

La leggenda racconta che un giorno il Signore di Ribeaupierre, che governava la città, incontrò un pifferaio disperato perché aveva perso il proprio strumento. Il pifferaio non si dava pace, non sapeva più come guadagnarsi il pane e come mantenere la propria famiglia.

Il ricco Signore, con un gesto generoso, regalò al menestrello una borsa piena di monete, poi se ne andò.

Dopo alcuni giorni, giunse al castello il pifferaio con il suo nuovo strumento tutto d’oro, seguito da un infinito corteo di menestrelli, suonatori di tromba e tamburi, domatori. La corporazione degli artisti di strada, in segno di gratitudine, nominò il Signore di Ribeauvillè proprio re.

La Fête des Ménétriers: la Festa dei menestrelli di Ribeauville

Per ricordare questo episodio, ogni anno, dal XIV secolo, a Ribeauvillé si celebra La Fête des Ménétriers, il festival più antico dell’Alsazia.
La festa dei menestrelli si svolge la prima domenica di settembre con sfilate di carri allegorici, cortei e balli di musica medievale.
Lungo le vie del paese viene allestito un mercato dell’epoca, sfilano comparse con costumi medioevali, giocolieri, mangiafuoco e artisti di strada.

ribeauville-centro-medievale
vicoli medievali

Quanto tempo occorre per visitare Ribeauville in Alsazia?

Per visitare Ribeauvillè occorre circa mezza giornata o comunque 2 o 3 ore. Il tempo per percorrere Grand Rue, la via principale, osservare e fotografare le magnifiche case a graticcio, scoprire le piazzette e farsi tentare dalle vinerie e dalle specialità locali.

Ribeauville cosa vedere e cosa fare: itinerario a piedi nel centro storico

La via principale di Ribeauvillè è Grand’Rue, una lunga e colorata strada su cui si affacciano antiche case a graticcio, caratteristiche piazzette, bistrot e botteghe dove acquistare specialità locali come salumi, formaggi e vini.

Ti consiglio di percorrerla tutta, senza dimenticare di sbirciare nei vicoli laterali, le scoperte più interessanti sono sempre dietro l’angolo. Mentre cammini alza lo sguardo, tra i tetti e le torri è facile avvistare i nidi delle cicogne che ogni anno fanno ritorno in Alsazia.

Ribeauvillè è un affascinante borgo medievale, lasciati stupire dalle facciate delle case dense di particolari, di sculture e insegne in ferro battuto.

cosa-vedere-a-ribeauville
insegne in ferro battuto
  • Prima di iniziare a percorrere la Grand Rue fermati alla Cave de Ribeauvillé (2 Rue de Colmar) la più antica cooperativa vinicola dell’Alsazia, risalente al 1895. Qui si trova un museo dedicato al vino, vengono organizzate degustazioni e visite tra i vigneti locali.

Ecco cosa vedere a Ribeauvillé lungo la Grand Rue:

  • la vecchia la dogana della città (1 Grand Rue) dove si pagavano i dazi sulle merci che transitavano, ora ospita l’ufficio del turismo. Di fronte si trova la Fontaine du Vigneron- la fontana del vignaiolo che celebra la tradizione vinicola della zona.
  • La Casa dei Pifferai – Maison Pfifferhus (14 Grand’Rue) è una delle più affascinanti case a graticcio, risale al XVII secolo e ha una facciata molto decorata, tra cui due statue raffiguranti la Vergine Maria e l’arcangelo Gabriele. Durante il Medioevo era la sede della corporazione dei menestrelli e il loro punto di ritrovo.
pfifferhus-ribeauville
casa dei menestrelli
  • Piazza del Municipio, Place de l’Hôtel de Ville, il cuore della città. Sulla piazza si affacciano:
    il Municipio con una bella facciata in stile rinascimentale, all’interno si trova il Tesoro di Ribeaupierre, una raccolta di calici d’argento d’epoca;
    la fontana dei Cervi, monumento storico che risale al 1536;
    il Convento degli Agostiniani, antico edificio del XIII secolo in stile gotico, ha un particolare tetto con disegni dorati e un portale con statue di santi e novizi.
ribeauville-piazza
piazza
  • A pochi passi un originale murale attirerà la tua attenzione: un ragazzo appoggiato alla buchetta delle lettere sistema alcuni libri sugli scaffali
ribeauville-murales
murale
  • La Torre dei Macellai Tour des Bouchers al n. 70 Grand’Rue è il simbolo di Ribeauvillé. E’ una torre medievale che fu costruita nel XIII secolo, poi innalzata nel 1536 fino agli attuali 29 metri, e separa la parte alta da quella bassa della città. Ha avuto varie funzioni: un baluardo difensivo, un campanile e anche una prigione. Il nome deriva dalla corporazione dei macellai, che svolgeva la propria attività in questa area della città.

  • Place de la Sinne (nei pressi dei numeri 95 – 99 Grand Rue), una piccola piazza con case a graticcio e fiori alle finestre. Al centro si trova una fontana con una statua che rappresenta Ribeauvillè e l’unione tra l’anima agricola e quella commerciale della cittadina.
ribeauville-alsazia
torre dei macellai
  • Place de la République, verso la fine della Grand Rue, è la piazza che un tempo segnava la fine del centro cittadino ed era protetta da una porta di accesso fortificata. Vedrai Maison à colombages dai colori vivaci e pittoresche locande, al centro una fontana esagonale costruita nel 1576 con un leone.
alsazia-cosa-vedere
piazzetta colorata
ribeauville-francia-alsazia
locanda tipica
  • Eglise Saint-Grégoire – Chiesa di San Gregorio si trova al n. 10 Grand Rue de L’Eglise, una prosecuzione della Grand Rue. E’ una chiesa in stile gotico, i cui lavori di costruzione iniziarono nel XIII secolo ma poi più volte rimaneggiata. All’interno si trovano vari simboli appartenenti alla famiglia Ribeaupierre, i governanti della città.

Ribeauvillé città dei Tre Castelli

Ribeauvillé è anche chiamata la “città dei tre castelli”.
Sulle alture intorno al borgo si trovano le rovine di 3 fortificazioni: il Castello di Saint-Ulrich, il Castello di Giersberg e Castello di Haut-Ribeaupierre.
Le fortezze furono costruite dalla famiglia Ribeaupierre, che durante il Medioevo governava il paese.
I castelli si raggiungono con una passeggiata tra colline e vigneti. Bastano pochi passi dal centro e si incomincia a godere di uno splendido panorama tipico alsaziano.
Non lontano dai castelli si trova la bella abbazia Notre-Dame de Dusenbach.

Mercatini di Natale Ribeauvillé Alsazia: date e orari 2024

Il mercatino natalizio di Ribeauvillé, chiamato Marché de Noël médiéval, si tiene lungo la Grand Rue.
E’ molto originale e rievoca un mercato tipico del Medioevo. I ristoranti servono piatti contadini del passato, lungo le vie si incontrano cavalieri, giocolieri e artisti di strada.

In attesa della date e orari del mercatino di Natale 2024.

Cosa vedere nei dintorni di Ribeauvillé in Alsazia Francia

Ribeauville è immerso tra i paesaggi fiabeschi dell’Alsazia e a breve distanza puoi visitare altri borghi fatati come Riquewihr (a 5 Km), Kaysesberg (a 12 km), Eguisheim (a 20 km) Bergheim (a 5 Km).

cosa-vedere-in-alsazia-francia
cosa vedere in alsazia francia

Tappa obbligatoria è Colmar, a circa 20 minuti da Ribeauvillé, una delle città più suggestive di Francia, ad ogni passo sembra di inoltrarsi nei paesaggi incantati di un libro di fiabe. Leggi qui cosa vedere a Colmar, itinerario nel centro storico, con gli indirizzi esatti delle case a graticcio più belle e dei luoghi più fotografati e instagrammati.

Se prosegui verso nord, incontrerai altri meravigliosi borghi come come Obernai, Rosheim e Mittelbergheim.
Poi Strasburgo, a circa 65 km da Ribeauville, per cui ti servirà almeno una giornata intera.
Leggi qui cosa vedere e cosa fare a Strasburgo, itinerario a piedi per visitare i luoghi principali in città, con una tappa segreta che quasi nessuno conosce.

Buon viaggio!

Termina qui la guida su cosa vedere a Ribeauvillé in Alsazia.
Grazie di avere letto questo articolo, se ti è stato utile condividilo con i tuoi amici per fare conoscere anche a loro i borghi più belli dell’Alsazia!

Se hai bisogno di altre informazioni o per chiacchierare di viaggi mi trovi qui: Instagram e Facebook
Ti aspetto!

Post suggeriti

Lascia un commento