Home Italia Cascate di Lillaz, Cogne: il percorso, dove sono e come arrivare

Cascate di Lillaz, Cogne: il percorso, dove sono e come arrivare

da Rita F.
0 commento
cascate-di-lillaz

L’escursione alle Cascate di Lillaz con pochi passi ti catapulterà tra meravigliosi boschi di larici, piscine naturali e tanti schizzi rinfrescanti.
Il percorso alle Cascate di Lillaz è tra i più conosciuti di Cogne e tra i più semplici e spettacolari nel Parco Nazionale del Gran Paradiso.
Pronto per partire? Prepara la macchina fotografica o lo smartphone, qui le occasioni per scatti indimenticabili sono davvero tante.

Prima di proseguire, dimmi, ti piacciono le cascate?
In Valle d’Aosta ne puoi visitare altre:

  • leggi tutto sulle cascate del Rutor, diverse dalle altre perchè le potrai letteralmente attraversare (e fare la doccia) su una passerella!

Cascate di Lillaz, Cogne: dove si trovano

Le cascate di Lillaz, come già dice il nome, si trovano a Lillaz, frazione che dista circa 3 km da Cogne, in Valle d’Aosta.

Le Cascate di Lillaz sono all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso, l’area naturale protetta più antica d’Italia, che si estende tra i monti di Piemonte e Valle d’Aosta. I paesaggi montani del parco sono perfette cartoline ed è possibile incontrare stambecchi, camosci e marmotte.

parco-nazionale.gran-paradiso
Parco Nazionale del Gran Paradiso

Cascate di Lillaz: come arrivare e dove parcheggiare

Puoi parcheggiare l’auto nel parcheggio gratuito che si trova a Lillaz, prima di entrare nel borgo.

Una volta lasciata l’auto segui le indicazioni per le cascate, a piedi si attraversa un ponticello, si supera il piccolo centro abitato fino ad arrivare al torrente Urtier (che manterrai alla tua sinistra). Ora inizia il cammino vero e proprio.

Da Cogne puoi raggiungere Lillaz anche a piedi su strada poderale di circa 3 km: la via si imbocca in Rue Mines de Cogne, davanti al ristorante, e attraversa boschi di abeti e larici. Il percorso è adatto anche a carrozzine e passeggini.

cogne
Cogne, Prati di Sant’Orso

Cascate di Lillaz: il percorso info generali

Il percorso per le cascate di Lillaz, dal parcheggio, tra andata e ritorno è di 2 km ed occorre circa un’ora di camminata. Io ho impiegate due ore, con soste fotografiche e pausa pranzo nel bosco.

Le cascate di Lillaz sono tre salti d’acqua spumeggianti di 150 metri (complessivi) formati dal torrente Urtier.
L’altitudine massima delle cascate è di 1760 metri.

Il percorso costeggia le cascate, si cammina sempre senza perderle di vista, nell’aria riecheggia la forza dell’acqua che si getta a capofitto tra le rocce.

Nella parte più alta dell’escursione incontrerai prati punteggiati di fiori selvatici. E’ il luogo ideale per una sosta all’ombra degli alberi, per rilassarsi, per pranzare al sacco immersi tra i suoni e i profumi della natura.

Lungo il sentiero non ci sono rifugi per mangiare o bere. Prima di iniziare l’escursione io mi sono fermata in paese e ho riempito lo zaino con ottimi panini: pane fatto in casa appena sfornato e prosciutto cotto alle erbe.
Il prosciutto cotto aromatizzato alle erbe di montagna è una specialità di queste zone, ti consiglio di assaggiarlo!

cascate-di-lillaz-dove-mangiare
Pausa pranzo alle cascate di Lillaz

Cascate di Lillaz: percorso nei dettagli

All’inizio del percorso segui il torrente (tenendolo sulla sinistra) e con circa 15 minuti arriverai alla prima cascata. E’ un piccolo salto d’acqua che termina tra vasche naturali tra le rocce. Il primo incontro promette bene!
Fino qui la strada è adatta a tutti, anche a carrozzine e passeggini.

le-cascate-di-lillaz
Lillaz cascate

Poi Il sentiero diventa più ripido, lungo la salita si superano alcuni gradini ricavati nel terreno.
Con pochi passi arriverai al secondo salto, davanti al quale si trova un piccolo punto di osservazione. L’acqua si getta dall’alto con forza e fragore in un canyon scavato nel corso del tempo dalla cascata.

cascate-di-lillaz-escursione
sentiero per le cascate
escursione-cascate-di-lillaz
cascate di lillaz

Il percorso continua con un punto ripido, per agevolare la salita sono stati costruiti alcuni gradini in ferro tra i sassi.
Fermati al belvedere: il getto d’acqua non è il più alto dell’escursione ma la piscina naturale ai piedi della cascata è spettacolare. L’acqua è limpida con sfumature cangianti tra il verde e il turchese.

lillaz-cascate
belvedere sulla cascata
cascate-di-lillaz-cogne
cascate di lillaz

Ripreso il cammino sali fino al ponte, non puoi perdere il panorama: ti ritroverai proprio sopra alla terza cascata, i colori sono meravigliosi e la vista sui boschi e sulla vallata è di una bellezza travolgente!

cascate-lillaz
Ponte sulle cascate di Lillaz

Non è ancora il momento di oltrepassare il ponte, con pochi minuti in più di camminata arriverai alla cascata Biolet. Continua a salire, attraverserai un pianoro e sulla sinistra comparirà la cascata. Ancora prima di vederla sentirai lo scrociare dell’acqua, qui la natura si manifesta in tutta la sua potenza.

cascate-lillaz-sentiero
percorso nel bosco
cascata-biolet
Cascata Biolet, Lillaz


Ora è il momento di scendere e hai due alternative:

  • tornare dal medesimo sentiero utilizzato per salire;
  • oltrepassare il ponte e terminare il giro ad anello. In questo caso la seconda parte del trekking si allontana dalle cascate e attraversa un fresco bosco. Io ho scelto questa seconda via.
cascate-lillaz-cogne
ponte per il percorso ad anello

Cascate di Lillaz: quando andare

Le cascate di Lillaz si possono visitare in ogni periodo dell’anno.

La tarda primavera, con un’ottima portata d’acqua e i prati in fiore, è uno dei momenti più belli.
Anche in estate e in autunno è sempre un trekking piacevole.
Durante l’inverno le Cascate di Lillaz sono meta di arrampicatori su ghiaccio: l’acqua si cristallizza e diventa una insolita parete da scalare con piccozza e ramponi.

Cosa fare nei dintorni delle Cascate di Lillaz, Cogne

Stai cercando idee su cosa fare e vedere vicino alle Cascate di Lillaz? Ecco qualche suggerimento:

  • proseguire il percorso fino al Lago Loie, una camminata di circa 2 ore che da Lillaz sale fino a 2346 metri,
  • visitare il paese di Cogne, ai piedi delle montagne del Gran Paradiso, e passeggiare tra i Prati di Sant’Orso, una delle bellezze naturali più conosciute della zona;
  • scoprire più di mille piante alpine nel Giardino Botanico Paradisia a Valnontey, frazione di Cogne; un’area è dedicata al Giardino delle farfalle, un insetto molto importante nell’impollinazione della flora di montagna;
  • passeggiare tra i sentieri a Valnontey, in un ambiente intatto con panorama meraviglioso;
  • noleggiare un’e-bike o mountain bike ed esplorare i percorsi tra i boschi intorno a Cogne.
Valnontay
Valnontey, Cogne

A questo punto non mi resta che augurarti buona escursione alle cascate di Lillaz, in Valle d’Aosta!

Grazie di avere letto questo articolo, se ti è piaciuto condividilo e aiuta i tuoi amici a scoprire la bellezza della montagna e della natura!

Per altre info di viaggio, curiosità o semplicemente per guardare qualche foto seguimi su Facebook e Instagram.


Ti aspetto!

Potrebbero interessarti:

Post suggeriti

Lascia un commento